Nuoto Artistico

È uno sport acquatico che unisce nuoto, elementi ginnici e danza.
Il risultato è l'esecuzione di appassionanti esercizi coreografici in acqua a ritmo di musica.

Il nuoto sincronizzato, rinominato dalla FIN nuoto artistico a partire dal 2017, è uno sport acquatico, inquadrato come disciplina tecnico-combinatoria, che unisce nuoto, elementi ginnici e danza, in cui gli atleti eseguono esercizi coreografici in acqua in sincronia con la musica.

Scegliere di seguire un corso di nuoto sincronizzato è un modo per associare il divertimento della danza al piacere del nuoto. È uno sport elegante e affascinante che attrae molte bambine sia per i fattori legati all’acqua e sia per quelli legati alla danza, la musicalità e la grazia dei movimenti. Nato come sport tipicamente femminile, con il passare degli anni anche gli uomini hanno cominciato a frequentare questa disciplina. Il nuoto sincronizzato richiede capacità acquatiche, forza, resistenza, flessibilità, abilità artistica, un esatta coordinazione dei tempi e padronanza dell’apnea subacquea. Per frequentare il corso è necessario avere una buona acquaticità e minimo il 2º livello natatorio.

I benefici sono, oltre al movimento, uno sviluppo equilibrato ed armonico del corpo, controllo dei movimenti, sensibilità musicale, sviluppo dell’autostima e, grazie all’inserimento in un gruppo con finalità comuni, responsabilità.

Gallery